MERITO 54 1289
 
Domande dal: 16 ottobre 2017, ore 12:00
 
                    

th5VMDTEF4

Bando Internazionalizzazione 2017

E’ aperto il Bando Internazionalizzazione 2017 per la concessione di contributi alle micro, piccole e medie imprese della Provincia di Pavia esercitanti l'attività di produzione e/o commercio di beni. 

La dotazione del Bando ammonta a 400 mila euro e si traduce in agevolazioni a fondo perduto.

Il Bando prevede contributi per:

  • la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero;
  • la partecipazione a missioni commerciali all’estero organizzate da  Camere di Commercio Italiane all’estero e/o da ICE Agenzia;
  • la partecipazione a corsi di formazione professionale aziendale su  temi legati all’internazionalizzazione;
  • l’acquisizione di studi di settore, ricerche di mercato, schede paese finalizzati  a sostenere il processo di internazionalizzazione dell’impresa.

Tutte le informazioni su modalità, tempistiche di partecipazione e modulistica sono disponibili alla pagina del sito camerale www.pv.camcom.gov.it dedicata ai finanziamenti.

Per ulteriori dettagli: 

Camera di Commercio di Pavia

Ufficio Promozione Estera 

tel. 0382 393411-275-215

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

th

 

 

 

 

AVVISO PUBBLICO

PER L’ASSEGNAZIONE DELLE RISORSE A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE PRIVE DEL SOSTEGNO FAMILIARE AI SENSI DELLA LEGGE N. 112/2016 ("DOPO DI NOI"), DEL D.M. 23.11.2016 E DELLA D.G.R. DGR 6674 DEL 7/06/2017

 

AVVISO.pdf

 

LINEEOPERATIVELOCALI.pdf

 

Domanda.doc

 

DGR_6674_2017.pdf

newsseparati

 

 

 

 

 

MISURA DI SOSTEGNO ABITATIVO introdotta da Regione Lombardia a favore dei genitori separati o divorziati, con l’obiettivo di favorire la loro prossimità alla dimora dei figli, anche in seguito alla uscita dal nucleo familiare d’origine.

Nello specifico, si tratta di un contributo economico di importo variabile, da un minimo di € 2.000 ad un massimo di €3.000 annui, per l’abbattimento del canone di affitto sostenuto dal genitore che non ha più la disponibilità della casa familiare.

Il genitore deve avere figli nati o adottati nel corso del matrimonio, deve possedere un reddito ISEE inferiore o uguale a € 20.000, deve risiedere in Lombardia da 5 anni continuativi e, in base alla sentenza di separazione/divorzio, deve risultare obbligato al mantenimento dei figli e non assegnatario della casa familiare.

Per accedere al contributo il richiedente dovrà presentare domanda, come previsto dal Bando regionale "Abbattimento del canone di locazione" (sito web www.regione.lombardia.it ) direttamente alle Aziende Socio-Sanitarie Territorisali (ASST) dove risiede, secondo le modalità indicate da ciascuna Agenzia di Tutela della Salute (ATS) sul sito web www.ats-pavia.it  nel proprio sito istituzionale.

La misura scade il 20 DICEMBRE 2017 e sarà riattivata anche per la prossima annualità.

th5VMDTEF4PIANO DI ZONA DEL DISTRETTO DI BRONI

 

EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEI SERVIZI, DEGLI INTERVENTI E DELLE UNITÀ DI OFFERTA SOCIALI PRESENTI NEL TERRITORIO DELL’AMBITO DI BRONI, A VALERE SUL FONDO SOCIALE REGIONALE 2017, AI SENSI DELLA DGR 6974 DEL 31 LUGLIO 2017

 

AVVISO_PUBBLICO_FSR_2017_-_broni.pdf

 

 

Per migliorare l'esperienza di navigazione, questo sito potrebbe utilizzare cookies sia propri che di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies.